Il Comune di Inzago regala dieci minuti di sosta

Il Comune di Inzago regala dieci minuti di sosta
13 Gennaio 2017 ore 17:34

Dieci minuti di sosta in più senza pagare nei parcheggi a pagamento.

E’ il risultato portato a casa dall’assessore a Commercio e Attività produttive Carlo Maderna e dal comandante della Polizia Locale Giulio Ferrandi.

Il bando per la gestione dei parcometri è scaduto a fine dicembre e, ad aggiudicarsi l’appalto per due anni, è stata la società San Marco di Lecco.

La sosta minima è di dieci centesimi per venti minuti, quella massima di due ore pagando un euro e venti centesimi, di conseguenza nel primo caso passa a mezz’ora e nel secondo a due ore e dieci minuti.

“Era una delle nostre promesse elettorali e l’abbiamo mantenuta – ha detto fiero Maderna – Ci siamo messi subito al lavoro per predisporre il bando, ora ci vorranno solo i tempi tecnici per la sostituzione. Da parte dell’Amministrazione si tratta di un grosso investimento perché, regalando i dieci minuti in più, ci sarà un mancato introito”.

I parcometri presenti sul territorio verranno quindi riprogrammati a breve mentre, prima dell’estate, dovrebbero essere sostituiti per offrire la possibilità di pagamento con carta di credito o bancomat.

Sono sei attualmente i luoghi dove ci sono le strisce blu: piazza Maggiore (in due punti), piazza Gnecchi Ruscone, piazza Quintino Di Vona, via dei Chiosi e via Pilastrello. A questi si aggiungerà un parcometro in via Piola, dove si trovano il Comando di Polizia Locale, la biblioteca, lo Sportello polifunzionale, altri servizi e attività. 

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia