Cronaca

Il cervo di Trezzo ancora in fuga

Il cervo di Trezzo ancora in fuga
Cronaca Martesana, 20 Settembre 2017 ore 09:23

Protezione civile, Vigili del fuoco e Polizia Locale; è il dispiegamento di Forze dell'ordine che nei giorni scorsi ha setacciato palmo a palmo la città in cerca del cervo sperduto.

In particolare,  le ricerche si sono concentrate nel centro storico, sede del primo avvistamento avvenuto domenica nel tardo pomeriggio di fianco al cantiere di piazza Crivelli, dove l'ungulato ha lasciato tracce di sangue e di pelo, dopodiché le segnalazioni sono proseguite tanto che qualcuno ha avvisato la Polizia Locale e inviato in Comando una foto digitale del cervo immortalato proprio in piazza Crivelli.

Le ricerche sono iniziate la sera stessa dell'avvistamento e poi sono proseguite anche il giorno seguente fino al confine con Busnago, ma il cervo sembra essersi volatilizzato.

Non si conosce nemmeno la sua provenienza; qualcuno ipotizzava che fosse scappato da qualche vivavio, ma è più probabile che dal comasco abbia raggiunto Lecco e poi seguito il corso del fiume fino a Trezzo.

 Ed è proprio lungo il fiume che prosegueranno le ricerche, si ipotizza, infatti, che l'animale lo abbia ridisceso rimanendo nascosto dalla vegetazione.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter