Degrado

Il Centro culturale di Cassano è ormai preda dei baby vandali

La struttura di via Dante Alighieri, da quando le attività serali sono cessate per via delle restrizioni legate al nuovo Dpcm, viene "visitata" ormai quasi tutte le notti da giovani balordi che bivaccano e sporcano.

Il Centro culturale di Cassano è ormai preda dei baby vandali
Cassanese, 30 Ottobre 2020 ore 18:02

Non si fermano le incursioni dei baby vandali nel Centro culturale di via Dante Alighieri a Cassano d’Adda. L’ultima è avvenuta nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 ottobre 2020.

I baby vandali hanno nel mirino il Centro culturale

La procedura è ormai sempre la stessa, forzano agevolmente la porta a vetri e poi si introducono nel corridoio della struttura comunale facendo il bello e il cattivo tempo. «L’ultima si è verificata giovedì notte, ma ormai abbiamo smesso di contare le effrazioni – ha spiegato Manuela Vergani, dirigente della biblioteca civica – Per fortuna rimangono nel corridoio, anche perché le porte di ingresso alla biblioteca e al Centro civico sono allarmate, ma per il resto sporcano dappertutto e spostano pure gli arredi». Secondo Vergani le malefatte si sono intensificate dopo che il Centro ha praticamente dismesso l’attività a causa dell’arrivo dell’emergenza pandemica da Coronavirus. Purtroppo è soltanto l’ultima di una serie di strutture pubbliche che da questa estate di notte sono finite in balia dei balordi, basti pensare al Centro sportivo e alla palestra di via Europa e all’Istituto comprensivo Quintino Di Vona.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia