Il cadavere di un uomo è stato trovato nell’Adda

Il cadavere di un uomo è stato trovato nell’Adda
09 Febbraio 2017 ore 12:51

E’ stato trovato il cadavere di un uomo nell’Adda intorno alle 12 di oggi, giovedì, tra Trezzo e Capriate. Il corpo senza vita di un 50enne è stato estratto dai pompieri di Dalmine e dai sommozzatori del nucleo di Milano dalle griglie posizionate sotto il ponte dell’autostrada.

Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, l’uomo, si sarebbe lanciato dal ponte della provinciale che collega Trezzo e Capriate. A dare l’allarme sarebbe stato un passante, che ha visto il corpo nel fiume.

Insieme ai Vigili del fuoco, sul posto è tempetivamente intervenuta anche la Polizia Locale, che ha dato il suo contributo nei rilievi del caso e nella gestione delle ricerche. Il cadavere è stato infatti trovato dopo un’ora da quando i sommozzatori si sono messi al lavoro.

L’episodio al momento è ancora avvolto nel mistero. Non si conosce l’identità dell’uomo, come restano da accertare le motivazioni del gesto e la dinamica dell’accaduto.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia