Cronaca

I profughi sbagliano la differenziata: caos a Pessano

Cronaca Martesana, 30 Luglio 2017 ore 09:35

"Portano i migranti in paese e poi li abbandonano a se stessi". Questa l'accusa lanciata dagli esponenti cittadini della Lega Nord di Pessano, da sempre contrari alle politiche di accoglienza "imposte" dal Governo.

L'ultimo episodio che li ha fatti andare su tutte le furie è legato alla gestione della differenziata. Infatti l'Ati che si occupa dell gestione dei richiedenti asilo ospitati in paese non si è nemmeno curata di spiegare loro che a Pessano vige l'Ecuosacco e ha consegnato, al posto del sacco rosso, i raccoglitori di immondizia di Gorgonzola.

Il servizio completo lo trovate sul giornale in edicola o nella VERSIONE SFOGLIABILE WEB per Pc, Smartphone e Tablet.


Seguici sui nostri canali