Un passione originale

I piccioni viaggiatori allevati in Martesana

Loredana Arcaleanu Bejan e Marian Cornel Dan, una coppia di Pozzuolo, li allevano a Bellinzago

I piccioni viaggiatori allevati in Martesana
Cassanese, 26 Settembre 2020 ore 14:57

I piccioni viaggiatori allevati in Martesana. A Bellinzago ce ne sono quaranta, a cui se ne aggiungono trenta ornamentali, e a curarli e farli crescere sono Loredana Arcaleanu Bejan e Marian Cornel Dan, una coppia di origini rumene, ma residente a Pozzuolo Martesana.

Piccioni viaggiatori crescono in Martesana

In molti associano i piccioni soltanto ai fastidiosi volatili che “infestano” le nostre città, ma dietro l’apparenza si possono nascondere grandi sorprese. Ci sono infatti piccioni che sono in grado di percorrere migliaia di chilometri per tornare a casa e altri che, allevati e alimentati nella maniera corretta, partecipano a vere e proprie gare di bellezza. Lo sanno bene Loredana Arcaleanu Bejan e Marian Cornel Dan che li allevano in una cascina di Bellinzago. Ne hanno circa settanta, suddivisi tra viaggiatori e ornamentali, e per ciascuno di essi gestiscono l’alimentazione e gli allenamenti. Partecipano infatti a gare, anche internazionali.

Una passione nata da bambino

“E’ una passione che ho avuto fin da bambino – ha raccontato Marian – In Romania facevo le gare, quando sono arrivato in Italia però ho smesso. Quando è nata mia figlia un amico mi ha regalato una piccioncina e si è riaccesa la scintilla”. I “viaggiatori” si allenano due volte al giorno: al mattino presto e alla sera, prima che il sole tramonti. Volano in stormi e quando è ora di rientrare si mettono in fila sul trespolo e rientrano a casa, uno alla volta. Per loro il ritorno è un istinto naturale, che va soltanto allenato per aumentare man mano la distanza che sono in grado di percorrere.

Gare internazionali e migliaia di euro

Il mercato e le competizioni che riguardano i piccioni viaggiatori sono sviluppati soprattutto in Olanda e Belgio, ma non solo. Ci sono i “racing”, più corti e potenti, preparati per le brevi distanze, e i “maratoneti”, più lunghi e sottili, che possono percorrere anche mille chilometri. In Romania l’allevamento è tradizione e proprio un rumeno ha venduto lo scorso anno il suo esemplare a più di un milione di euro, a un gruppo di cinesi.

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli e le altre notizie della settimana nella Gazzetta dell’Adda disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 26 settembre 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia