Cronaca
Cronaca

I Carabinieri in congedo sventano un altro furto in discarica

E' accaduto a Pozzo d'Adda. La scorsa settimana l'Anc aveva invece bloccato due malviventi nella piattaforma ecologica di Trezzano Rosa.

I Carabinieri in congedo sventano un altro furto in discarica
Cronaca Trezzese, 16 Maggio 2021 ore 10:32

I Carabinieri in congedo hanno evitato che andasse a segno un tentativo di furto alla piattaforma ecologica di Pozzo d'Adda. E' accaduto sabato 8 maggio 2021, intorno alle 18. La stessa Anc di Vaprio aveva messo a segno un'operazione pressoché identica solo pochi giorni prima quando alla discarica di Trezzano Rosa erano riusciti a fermare due nordafricani che avevano già caricato diverso materiale su una macchina.

Carabinieri in congedo in azione a Pozzo d'Adda

Sabato, poco dopo le 18, durante un normale servizio di perlustrazione sul territorio, alcuni uomini dell'Associazione nazionale Carabinieri hanno notato dei movimenti sospetti all'interno della discarica di via Leonardo da Vinci, sulla strada che collega Pozzo e Bettola. A quell'ora la piattaforma era chiusa, ma all'interno sembrava esserci un soggetto che si muoveva guardingo tra i vari cassoni. A quel punto l'Anc è entrata in azione, prima avvisando i Carabinieri e poi attivandosi per verificare cosa stesse accadendo e per evitare che l'intruso di desse alla fuga.

Furto sventato e ladro arrestato

Al contrario del precedente trezzanese, questa volta il malvivente era solo, anche se non è escluso che un eventuale complice si sia dato alla fuga prima dell'arrivo di Carabinieri in congedo e Forze dell'ordine. Si era introdotto all'interno della discarica attraverso un pertugio lungo la recinzione e aveva un furgoncino su cui caricare rame, ferraglia e altri oggetti, che avrebbe poi potuto rivendere. E' stato invece arrestato.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 15 maggio 2021.