Menu
Cerca
Il caso

I buoni spesa di Cernusco richiesti anche... dalla Sicilia

Tra le domande rifiutate dal Comune anche quelle di cittadini che non sono proprio "cernuschesi doc".

I buoni spesa di Cernusco richiesti anche... dalla Sicilia
Cronaca Martesana, 09 Marzo 2021 ore 07:52

I buoni spesa di Cernusco sul Naviglio richiesti anche... dalla Sicilia. Tra le domande rifiutate dal Comune anche quelle di cittadini che non sono proprio "cernuschesi doc".

Buoni spesa richiestissimi a Cernusco. Pure dalla Sicilia

Ci hanno provato, insomma. Ma le domande presentate per poter accedere al sostegno alimentare non hanno passato il vaglio degli uffici. Sono state trentasette le richieste rifiutate. Tra queste, anche quelle presentate da cittadini venuti a conoscenza dell'iniziativa, ma che vivono al Sud. Domande sono arrivate però anche dal Piemonte e dal Lazio.

I numeri del buoni spesa

Il bilancio sulle misure di contrasto alla povertà messe in campo dall’Amministrazione comunale sul fronte della pandemia da Covid è stato fatto mercoledì 3 marzo 2021 in occasione di una Commissione Servizi sociali convocata ad hoc, alla presenza dell’assessore Daniele Restelli e dei funzionari del Settore. L'attenzione maggiore è stata posta sul bando lanciato a dicembre e finanziato con 183mila euro di fondi statali. Sono state 379 le famiglie cernuschesi che hanno beneficiato dei buoni spesa da 200, 400 e 600 euro, per 1.115 cittadini di ogni età.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 06 marzo 2021.