“Ho solo una Bentley”. Ma aveva anche un jet e uno yacht

“Ho solo una Bentley”. Ma aveva anche un jet e uno yacht
10 Dicembre 2016 ore 12:19

Automobili di lusso, uno yacht e un jet privato. Un patrimonio da sogno che un Paperon de’ Paperoni di Gorgonzola ha cercato di nascondere pur di non pagare un debito di circa 20mila euro con una società che aveva lavorato per lui. E quando è stato beccato con le mani nella marmellata, ha cercato di giustificare l’ingiustificabile.

La Bentley del gorgonzolese Giovanno Logoteta è stata confiscata e messa all’asta per ripianare il debito mai saldato con Otto Tabai, titolare dell’agenzia di marketing che aveva curato una campagna per la sua attività di noleggio di mezzi di lusso. 

Il servizio completo con la ricostruzione della vicenda e i retroscena sul numero del giornale in edicola e nella versione on line per smartphone, tablet e pc da sabato 10 dicembre


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia