Menu
Cerca
Scoperta dalla Polizia

Ha vissuto per un anno nell’ex clinica veterinaria di Gessate

Gli agenti hanno accompagnato la donna in una casa di ospitalità di Milano.

Ha vissuto per un anno nell’ex clinica veterinaria di Gessate
Cronaca Cassanese, 16 Aprile 2021 ore 19:16

Ha vissuto per un anno nell’ex clinica che si trova di fronte alla rotonda del centro commerciale La corte lombarda finché un principio di incendio ha fatto scoprire la sua storia.

Ha vissuto abusivamente per un anno nell’ex clinica di Gessate

L’ex clinica veterinaria di Gessate, che si trova nell’area verde di fronte alla rotonda del centro commerciale La corte lombarda, pur avendo un proprietario è chiusa e abbandonata da anni. Nel tempo non sono mancati episodi di atti vandalici, ma solo un principio d’incendio ha permesso di scoprire che una donna, classe 1968, la cui ultima residenza nota risulta essere a Inzago, ne aveva fatto la sua “casa”. A intervenire sono stati i Vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Locale di Gessate che hanno cercato di aiutarla.

E’ stata segnalata ai Servizi sociali

Quando è uscito del fumo dai locali, a causa di alcuni lumini che la donna aveva acceso, qualcuno ha dato l’allarme. Il compito dei pompieri è stato abbastanza semplice e veloce e il loro intervento ha impedito che si scatenasse un incendio. Però hanno trovato questa inquilina che non aveva titolo di essere lì, così hanno chiamato la Polizia Locale. All’interno dell’ex clinica c’erano un materasso e alcuni sacchi dell’immondizia contenenti principalmente plastica. La donna ha confidato di essere disoccupata e che le serviva un posto per dormire, così un anno fa era entrata, con tutta probabilità da un varco nella struttura creato da atti vandalici. Gli agenti hanno quindi segnalato il caso ai Servizi sociali e l’hanno accompagnata in una casa di ospitalità di Milano. Il proprietario dell’ex clinica l’ha messa in sicurezza per evitare altre intrusioni e si sta occupando dello smaltimento di quello che c’era all’interno.

Condividi