Guasto agli impianti di circolazione, ancora ritardi dei treni

Ogni giorno i pendolari sono sempre più stanchi e arrabbiati. Anche oggi non è andata bene, per nessuno.

04 Aprile 2018 ore 09:45

Ancora una volta, anche oggi, come tutte le mattine e le sere, i pendolari si ritrovano a dover fare i conti con i pesanti ritardi dei treni.

Guasto agli impianti, pesanti ritardi dei treni

Ad essere sfortunati, questa mattina, soprattutto i pendolari del Cremasco. Secondo il sito di Trenord la causa sarebbe un guasto agli impianti di circolazione tra le stazioni di Crema e Casaletto Vaprio. Ma ai viaggiatori poco importano le cause. Quello che importa è che questa mattina tutti i treni della direttrice Cremona-Treviglio sono partiti con un considerevole ritardo. 17 minuti per il 6.52 Cremona-Treviglio e 14 minuti per il Treviglio-Cremona delle 7.07. Ben 35 minuti di ritardo invece per il Cremona-Porta Garibaldi delle 06.35.

Guasto al treno, tutti fermi a Lambrate

Non che ai pendolari della Milano-Verona sia andata bene. Il treno partito alle 6.25 da Milano Centrale si è fermato praticamente subito. Dieci minuti abbondanti di sosta nella stazione di Lambrate prima di riprendere la corsa. La causa, secondo Trenord, un guasto al treno, poi risolto.