Tir contro autobus sulla A4 vicino a Cambiago FOTO

Coinvolto un mezzo pesante, sul posto anche i Vigili del fuoco.

Tir contro autobus sulla A4 vicino a Cambiago FOTO
Martesana, 28 Febbraio 2018 ore 17:14

Tir contro autobus sulla A4 vicino a Cambiago. Sul posto ambulanze ed elicottero.

Tir contro autobus sulla A4 vicino a Cambiago. Arriva l’elicottero

Due ambulanze, un’automedica e l’elicottero del 118. Grave incidente sulla A4, all’altezza di Omate, nel tratto tra Cambiago e Agrate, pochi minuti fa. Sul posto gli operatori dei Vos di Gorgonzola e di Vimercate, oltre alla Stradale e ai Vigili del fuoco. L’Areu parla di un mezzo pesante coinvolto e dà l’intervento in codice rosso.

Un bus e due Tir coinvolti

Secondo le prime ricostruzioni sarebbe coinvolto un autobus con a bordo una cinquantina di persone, che sarebbe entrato in collisione con due Tir. Sono arrivate altre due ambulanze, dalla Busnago soccorso e dalla Croce Rossa di Bergamo.

Sei feriti

Al momento risultano ferite sei persone. Una ragazza di 24 anni, una donna di 50, un 39enne, un uomo di 63 anni e altre due persone di cui ancora non si sa sesso ed età. Due di queste persone stanno per essere trasferite in ospedale in codice giallo. Il più grave è l’autista, che è rimasto incastrato nelle lamiere. E’ stato portato via in elicottero. (IL VIDEO dei soccorsi)

Traffico e rallentamenti

A causa dell’incidente si stanno verificando dei rallentamenti. In direzione Milano due corsie sono aperte e altrettante sono momentaneamente chiuse per garantire la sicurezza. Il traffico negli ultimi minuti si è intensificato e il consiglio è di utilizzare un itinerario alternativo.

Il racconto di un testimone

Le Forze dell’ordine stanno parlando con le persone a bordo del bus. Anche noi abbiamo raccolto le parole di un testimone.

5 foto Sfoglia la gallery

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia