Il caso

Graffito degli ultras per l’assassino del poliziotto: “Speziale libero”

E' comparso a Cologno Monzese: firmato dal gruppo Malnàtt, di cui fanno parte i tifosi della squadra locale di calcio

Graffito degli ultras per l’assassino del poliziotto: “Speziale libero”
Cronaca Martesana, 18 Dicembre 2020 ore 08:21

Graffito degli ultras per l’assassino del poliziotto: “Speziale libero”. E’ comparso a Cologno Monzese: firmato dal gruppo Malnàtt, tifosi della squadra locale di calcio.

Graffito per l’assassino del poliziotto: “Speziale libero”

Quasi un tributo all’uomo (Antonino Speziale, ora 30enne, ultras del Catania) condannato in via definitiva a 8 anni e 8 mesi per l’omicidio dell’ispettore capo di Polizia Filippo Raciti, avvenuto 2 febbraio del 2007 durante gli scontri tra agenti e ultras alla stadio Massimino di Catania. Il graffito “Speziale libero” è comparso a ridosso della liberazione di Speziale, che martedì 15 dicembre è uscito dal carcere di Messina dopo aver scontato tutta la pena. A firmare il murales è stato il gruppo Mc19, che sta per “Malnàtt Cologno”, frangia dei tifosi del Cologno Calcio che non ha mai nascosto la propria vicinanza agli ambienti dell’estrema destra.

La tag “Mc 19” sta prendendo piede

La tag “Mc 19” sta prendendo piede, non solo a Cologno. Alcune settimane fa lo stesso gruppo aveva firmato un “Berizzi Maiale” apparso sul muro di cinta di una scuola colognese: Paolo Berizzi, giornalista de La Repubblica, autore di diversi servizi incentrati sul mondo dell’estrema destra, vive da tempo sotto scorta.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità