Gorgonzola senza alcol lo chiedono i residenti

Niente vendita e consumo di bevande alcoliche in luoghi pubblici dalle 20 alle 6.

Gorgonzola senza alcol lo chiedono i residenti
Martesana, 20 Luglio 2018 ore 08:26

Per il secondo anno consecutivo a Gorgonzola tornano le ordinanze che limitano la vendita e il consumo di bevande alcoliche nei punti sensibili della città.

Gorgonzola alcol free

A partire da oggi, venerdì 20 luglio, e sino al 20 settembre saranno in vigore le ordinanze che vietano dalle 20 alle 6 la vendita d'asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e il consumo in luoghi pubblici. Provvedimenti assunti per contrastare l'abuso da parte di gruppi di persone che, in stato di ebrezza, costituiscono disturbo per la cittadinanza.  Interessate dal provvedimento le zone più sensibili della città, tra cui piazze Europa (quella della Metro), piazza De Gasperi e via Monsignor Cazzaniga.

Baristi tutelati

Il provvedimento non va a toccare gli esercenti che, con regolare licenza, vendono alcolici all'interno del proprio locale con somministrazione al tavolo. L'accortezza è quella di non vendere bottiglie o lattine d'asporto e di controllare la quantità di alcolici assunti dai propri clienti onde evitare situazioni di disturbo per la quiete pubblica.

Una richiesta dei residenti

Le due ordinanze erano già state firmate dal sindaco Angelo Stucchi la passata estate e avevano fatto storcere il naso a molte persone. Eppure l'efficacia dei provvedimenti è stata innegabile. A dimostrazione del fatto la richiesta da parte dei residenti di riproporre le misure onde combattere i disagi riscontrati in questo primo mese estivo.