Gorgonzola, presa con mezzo chilo di hashish in casa e assolta: era uso personale

Gorgonzola, presa con mezzo chilo di hashish in casa e assolta: era uso personale
10 Marzo 2017 ore 11:15

I carabinieri hanno trovato in casa sua mezzo chilo di hashish, ma il giudice l’ha assolta: la droga era detenuta in casa per uso personale. Una sentenza storica (e destinata a fare giurisprudenza) quella emessa mercoledì mattina dal Tribunale di Milano nei confronti di una gorgonzolese.

Oltre sei anni fa i carabinieri avevano trovato l’ingente quantità di stupefacente nella sua abitazione, e a cinque giorni dalla caduta in prescrizione del reato la donna è stata chiamata in aula. Ma l’avvocato difensore Mirko Perlino è riuscito a dimostrare l’assenza di prove evidenti dell’attività di spaccio, scagionando la sua assistita.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 11 marzo 2017


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia