In diretta dall'ultima tappa

Giro d’Italia a Cernusco, vince Tao Geoghegan Hart FOTO E VIDEO

Cernusco è pronta a ospitare ciclisti, staff, giornalisti per l'ultimo appuntamento con il Giro d'Italia. La città si veste di rosa.

Martesana, 25 Ottobre 2020 ore 10:55

Cernusco sul Naviglio ha accolto l’ultima tappa del Giro d’Italia 2020, la più importante, quella che ha determinato il vincitore incoronato in piazza del Duomo a Milano.

Giro d’Italia, tappa finale a Cernusco

Grande emozione in città, con la gente che – rispettando le norme anti-contagio – è scesa in strada per seguire l’evento. Alla fine ha prevalso il britannico Tao Geoghegan Hart e l’australiano Jai Hindley, mentre la tappa è andata all’italiano Filippo Ganna, grande protagonista dell’edizione numero 103 della corsa rosa.

Evitare gli assembramenti

Ieri, sabato 25 ottobre 2020,  il sindaco ha ribadito attraverso i social network l’invito alla cittadinanza a non scendere in piazza, a seguire il Giro dalle finestre di casa o sugli schermi dei televisori.

L’evento sportivo più bello che potevamo ospitare, nel momento più difficile e delicato dell’era moderna che potevamo…

Pubblicato da Ermanno Zacchetti su Sabato 24 ottobre 2020

 

Nei luoghi attraversati dalla corsa sono state predisposte transenne recanti le indicazioni sul posizionamento nel rispetto delle norme anti Covid.

13 foto Sfoglia la gallery

In mattinata la ricognizione del tracciato con i primi ciclisti lungo le strade di Cernusco.

13 foto Sfoglia la gallery

Negozi in festa

Nonostante le ristrettezze imposte dal Covid, chi ha voluto salutare il Giro nel migliore dei modi sono i commercianti di Cernusco che hanno addobbato le loro vetrine a tema, trasformando Cernusco in una città in rosa.

12 foto Sfoglia la gallery

Anche il pubblico è arrivato

Nonostante l’invito a non creare assembramenti, nel rispetto delle normative – ossia utilizzando le mascherine e mantenendo il corretto distanziamento – molti cernuschesi non hanno perso l’occasione per girare per le strade attraversate dal Giro. Tutto lecito, si intende, fa parte anche questo della bellezza della manifestazione rosa.

Si è formata una lunga coda di persone che puntano a uno dei 130 posti consentiti per seguire la partenza della gara.

16 foto Sfoglia la gallery

 TORNA ALLA HOME

 

 

Food delivery
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia