Menu
Cerca
Sicurezza

Giravano a bordo di motocicli rubati, denunciati due giovani

L'episodio è accaduto nei giorni scorsi a Cassano d'Adda durante un controllo della Polizia Locale.

Giravano a bordo di motocicli rubati, denunciati due giovani
Cronaca Cassanese, 11 Giugno 2021 ore 16:55

Giravano per la città a bordo di due motocicli rubati. Nei guai due giovani a Cassano d'Adda, dopo il controllo della Polizia Locale.

Giravano a bordo di due motocicli rubati, denunciati due giovani a Cassano d'Adda

Gli agenti della Polizia Locale si sono insospettiti quando hanno visto che uno dei due veicoli non aveva la targa. E a quel punto è scattato il controllo. Sono finiti nei guai due giovani (di cui uno minorenne), perché dopo il controllo dei Vigili urbani sono risultati alla guida di motocicli rubati.

L'ispezione e la denuncia

Dai controlli è infatti emerso che il mezzo senza targa aveva una parte del numero di telaio cancellata. Mentre sul secondo, invece, questa era stata manomessa in due punti. Si è infine scoperto che uno dei due veicoli era stato trafugato la sera precedente (tra l'altro il proprietario non si era ancora reso conto di quanto era successo). Alla fine gli agenti hanno quindi denunciato i due giovani an piede libero. Inoltre al minorenne è stato contestato anche il reato di atto falso.

Il plauso del comandate

Massimo Caiani, comandante della Polizia Locale di Cassano d'Adda, ha applaudito all'intervento dei suoi agenti.

"Ancora una volta l'attenzione e l'impegno del personale ha dato i suoi frutti. Naturalmente il recente aumento dell'organico ha permesso di dedicarci maggiormente ai controlli di prossimità, come quello efficacemente portato a compimento nei giorni scorsi in città"