Aiuto una tantum

Già centoventi domande per il contributo post emergenza di Cernusco

Chi riceverà il denaro avrà anche a disposizione un consulente economico. C'è tempo fino a lunedì.

Già centoventi domande per il contributo post emergenza di Cernusco
Martesana, 28 Agosto 2020 ore 17:48

Scadranno lunedì alle 12 i termini per la presentazione delle domande per ottenere il contributo destinato ai nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria messo a disposizione dal Comune di Cernusco sul Naviglio.

Centoventi domande

Al momento sono state già presentate quasi centoventi domande. Sono diversi i requisiti richiesti per la partecipazione al bando che è stato aperto a fine luglio. Tra questi ci sono l’Isee, il numero di componenti del nucleo familiare e la presenza di persone con handicap. Quello indispensabile è che la situazione di difficoltà economica sia derivata dalla perdita del lavoro o da una importante flessione nelle entrate familiari dovuta al Covid.

Duecentomila euro

Per finanziare tale contributo, che sarà una tantum, l’Amministrazione ha stanziato 200mila euro. Ma nel caso ci fosse la necessità è stato già anticipato che si sarà pronti a intervenire. I soldi saranno stanziati nella seconda metà di settembre. Chi li riceverà potrà anche contare sull’aiuto di un consulente economico messo a disposizione del Comune per aiutare a trovare soluzioni creative all’economia familiare, o a partecipare ad altri bandi di enti superiori.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia