Menu
Cerca

Gatto ucciso da un proiettile

Nei mesi scorsi altri casi in zona.

Gatto ucciso da un proiettile
Cronaca Cassanese, 15 Febbraio 2018 ore 09:32

Sui social lo sfogo della proprietaria e l'indignazione pubblica.

Gatto morto dopo essere stato colpito

E' stato colpito da un proiettile ed è stato male per diversi giorni. Solo alla fine la proprietaria del gatto ha capito cos'era successo: il proiettile era entrato ma poi era stato espulso. E' rimasta solo la ferita, un foro cicatrizzato. E' stato operato ma purtroppo non ce l'ha fatta. La proprietaria, di Pozzuolo Martesana, si è sfogata sul web.

L'indignazione sui social

Subito sono comparsi molti messaggi di cordoglio e di condanna. C'è chi ha ricordato che la caccia è chiusa e chi che esiste un limite di distanza dalle abitazioni per praticarla. Ma soprattutto in molti si sono detti dispiaciuti dell'accaduto e preoccupati che non ci sia una regolamentazione, o meglio, che non venga fatta rispettare lasciando i cacciatori liberi di agire.

Alcuni casi precedenti

A dicembre un caso simile era avvenuto a Trezzano Rosa. Un gatto era stato trovato senza vita, con un forellino circolare sulla pelle, il segno di un proiettile da 6 millimetri di diametro, con tutta probabilità sparato da una carabina per il tiro da giardino o da sala. Sempre a Pozzuolo, il 13 giugno, il corpo di un micio era stato ritrovato in un campo tra Pozzuolo e Trecella con dei petardi in bocca che erano stati fatti esplodere.