Menu
Cerca
Cronaca

Furti sui treni: la Polfer arresta tre giovani a Pioltello

Sono accusati di una serie di episodi simili tra Milano e l'hinterland.

Furti sui treni: la Polfer arresta tre giovani a Pioltello
Cronaca Martesana, 27 Marzo 2021 ore 12:52

Hanno messo a segno una serie di furti sui treni regionali sia a Milano sia in tutta l’area metropolitana. Tre giovani sono finiti in manette dopo che la Polfer li ha beccati mentre stavano realizzando l’ennesimo colpo alla stazione di Pioltello.

Beccati gli autori dei furti sui treni

Durante un servizio mirato, la Polizia ferroviaria di Milano ha beccato tre giovani intenti a sottrarre una valigetta ventiquattro ore a un ignaro passeggero del Regionale Milano-Verona. Gli agenti sono riusciti a bloccare uno dei componenti del gruppo, mentre gli altri due si sono dati alla fuga, che è però durata poco. Gli investigatori sono infatti risaliti a una camera d’albergo dove i tre alloggiavano e hanno recuperato così anche i due fuggitivi. Si tratta di tre ragazzi di origini magrebine di 23, 27 e 28 anni.

Nella stanza il bottino dei colpi

Gli agenti hanno quindi provveduto alla perquisizione della stanza, trovando il bottino dei precedenti furti: documenti d’identità, carte di credito, bancomat, cellulari, borse di valore e oltre duemila euro in contanti. Tutto quanto è stato recuperato è ora sotto sequestro, mentre i tre ladruncoli sono stati trasferiti a San Vittore e dovranno ora rispondere dei diversi furti messi in atto sui treni di cui sono accusati.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli