Furti in appartamento, tre ladri arrestati

Un colpo da 70 è "fruttato" l'arresto a un ladro e l'espulsione dall'Italia alla sua compagna.

Furti in appartamento, tre ladri arrestati
Martesana, 15 Febbraio 2019 ore 14:10

Furti in appartamento a Pioltello, doppia operazione dei carabinieri che ha permesso di mettere le manette ai polsi di tre ladri.

Furti in appartamento

La prima operazione è avvenuta alle 13 e ha avuto come protagonisti una coppia di peruviani (lui 35enne con precedenti, lei 25enne) i quali, dopo aver danneggiato una finestra situata la primo piano di uno stabile condominiale, erano entrati nell’abitazione di un 70enne, asportando da un cassetto la somma di 70 euro in contanti. Grazie alla segnalazione effettuata al 112 da un residente, i militari sono arrivati sul luogo del furto in pochi minuti, rintracciando i due ladri ancora in zona e restituendo la refurtiva al legittimo proprietario.  Sono in corso
accertamenti volti a verificare se la giovane copia si era resa protagonista in passato di analoghi furti in zona.

Altro colpo in serata

Alle 20 i militari hanno messo le manette ai polsi anche di un 32enne dello Sri Lanka.   Lo straniero, dopo essere entrato in un esercizio commerciale, asportava con destrezza   bevande alcoliche e alimentari per un valore di 180 euro, venendo sorpreso da un addetto alla
vigilanza che segnalava l’episodio al numero di emergenza. Il tempestivo intervento dei militari ha consentito di rintracciare sul posto il 32enne e consegnare agli esercenti la refurtiva.

I processi

Giudicati per direttissima, il 35enne è stato portato a San Vittore mentre  la connazionale è stata accompagnata in Questura per l’iter di espulsione dal territorio nazionale. Per il 32enne dello Sri Lanka è stato convalidato l’arresto senza ulteriore misura cautelare.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: