Fuggito in città cervo trova rifugio in Villacastelbarco

Fuggito in città cervo trova rifugio in Villacastelbarco
Cronaca 10 Marzo 2017 ore 18:27

E’ stato rintracciato dalla Polizia Locale e curato, perché presentava ferite alla testa e poi è stato trasportato a Vaprio.

Non ha ancora un nome l'esemplare di cervo maschio di 180 chilogrammi, che martedì, probabilmente giunto dalle montagne lecchesi era stato trovato lungo la ferrovia a Monza.

Probabilmente ha raggiunto il capolouogo brianzolo seguendo il tracciato della massicciata che corre lungo la ferrovia.

Presentava vistose ferite alla testa. Secondo quanto ha potuto constatare la polizia provinciale si tratta di un animale selvatico (8 anni) poichè non presenta alcun microchip.

Ora è stato liberato in un'area verde recintata di 180 ettari nei pressi di Villa Castelbarco dove può correre libero.