Cronaca
Controlli della stradale

Fruttivendolo abusivo "cacciato" dalla Polizia

L'uomo, di Liscate, si era appostato con la sua bancarella allo svincolo con la A35.

Fruttivendolo abusivo "cacciato" dalla Polizia
Cronaca Melzese, 13 Giugno 2020 ore 15:00

Fruttivendolo abusivo "cacciato" dalla Polizia Stradale. Aveva piazzato la sua bancarella allo svincolo della A35.

Fruttivendolo abusivo beccato dalla Polizia

L’attività di controllo della Polizia Stradale ha riguardato  i commercianti ambulanti abusivi di frutta e verdura che “invadono” porzioni di strade, marciapiedi e piazze per l’esposizione e vendita delle merci. A finire nel mirino di una pattuglia di Chiari, nel Bresciano, un ambulante residente a Liscate sorpreso a vendere frutta e verdura lungo la strada nei pressi di uno svincolo della variante A35. Lì l'uomo aveva posizionato un furgone con banchi abusivi. Oltre alla contravvenzione, gli è stato imposto l’obbligo di rimuovere tutto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali