Basiano - Masate

Fototrappole per smascherare chi abbandona i rifiuti

Le nuove apparecchiature per la Polizia Locale saranno acquistate anche grazie a un contributo regionale

Fototrappole per smascherare chi abbandona i rifiuti
Trezzese, 03 Maggio 2020 ore 15:54

Fototrappole per smascherare gli “sporcaccioni”. La Polizia Locale si doterà di quattro apparecchi per poter individuare chi abbandona i rifiuti.

Fototrappole e dashcam

Si propettano tempi duri per gli “sporcaccioni” che abbandonano rifiuti ai bordi delle strade e nelle aree agricole di Basiano e Masate. Grazie anche a un contributo regionale la Polizia Locale si doterà infatti di quattro video-foto trappole per identificare gli incivili. Le nuove apparecchiature saranno in grado di identificare, anche di notte, i  numeri delle targhe cosa che ne permetterà la ricerca tramite il sistema di videosorveglianza. Ma non solo. La Polizia Locale ha previsto anche l’acquisto di quattro dashcam che saranno installate sui veicoli operativi utilizzati dagli agenti. Un modo per accrescere la sicurezza degli operatori e della cittadinanza che in più fornirà una documentazione foto-video degli interventi più importanti effettuati sulla strada.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia