Raggirata

Finto tecnico truffa un’anziana a Vignate e le ruba contanti e gioielli d’oro

La donna si è lasciata convincere e ha messo sul tavolo i suoi gioielli e 1.500 euro in contanti.

Finto tecnico  truffa un’anziana a Vignate e le ruba contanti e gioielli d’oro
Melzese, 05 Settembre 2020 ore 14:56

Un finto tecnico di acqua e gas si è presentato alla porta di casa di un’anziana signora di Vignate e, con uno stratagemma, le ha portato via i risparmi e i gioielli.

Finto tecnico truffa un’anziana

L’episodio si è verificato a inizio settimana.  La signora era sola in casa quando un uomo ha citofonato chiedendo di poter effettuare alcune verifiche sugli impianti. Con la scusa di alcune perdite segnalate nella zona, il malintenzionato è riuscito a convincere l’anziana che ha aperto la porta di casa dando il via libera alla truffa.

Le ha rubato contanti e preziosi

Ha spaventato la signora facendole credere che dentro l’acqua vi fosse una sostanza, il nichel, altamente pericoloso, in grado di corrodere tutti i metalli di casa. Le ha messo così tanta paura da convincerla a eseguire alla lettera tutto quello che le ordinava. La donna ha così tirato fuori dai cassetti tutti i gioielli e i monili in oro che custodiva, poggiandoli su un tavolo. Insieme ai preziosi ha raccolto anche 1.500 euro in contanti ignara delle intenzioni del malvivente. Che con una scusa l’ha distratta, quindi è scappato dall’abitazione portandosi via tutti beni della povera donna.

Indagini in corso

Quando si è resa conto della truffa ormai era troppo tardi. Così disperata ha preso il telefono e ha contattato il 112. Quando sul posto sono arrivati i Carabinieri della Stazione di Melzo l’hanno calmata e rincuorata, quindi hanno raccolto la descrizione del malintenzionato e diramato un identikit con la speranza di riuscire ad arrestarlo.

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia