Cronaca
State in guardia

Finti Carabinieri avvistati a Pioltello. Occhio alla truffe

Il consiglio è sempre lo stesso: non aprite la porta, ma contattate il 112 per una verifica immediata.

Finti Carabinieri avvistati a Pioltello. Occhio alla truffe
Cronaca 31 Maggio 2020 ore 11:14

Hanno provato a colpire mercoledì a Pioltello, per ben tre volte. Prestate attenzione ai finti Carabinieri che si aggirano in città.

Finti Carabinieri in città

Il trucco è sempre lo stesso. Citofonano a una ignara persona anziana presentandosi  come uomini dell'Arma o come poliziotti. Si fanno aprire la porta e poi con varie strategie raggirano il malcapitato e se ne vanno dopo averlo ripulito di oro, denaro e preziosi. Nonostante gli avvisi non si sprechino a diffidare di chi si presenta a domicilio, le truffe continuano a proliferare.

Tre colpi mercoledì

Mercoledì per esempio sono stati tre i casi segnalati alla Tenenza di via Morvillo, due di questi avvenuti in via Platone e in via Bizet. Quando le vittime si sono accorte di quello che stava accadendo hanno allertato i veri Carabinieri, ma ormai era troppo tardi. Nonostante il pronto intervento delle pattuglie i truffatori avevano già fatto perdere le loro tracce.

Non aprite quella porta

Il consiglio è sempre lo stesso:  mai aprire la porta, nemmeno di fronte a un tesserino o a un distintivo. Quando qualcuno si presenta al citofono basta prendere il telefono, chiamare il 112 e allertare la centrale operativa. I veri Carabinieri si attivano per verificare se i tecnici o gli operatori di polizia siano reali oppure dei truffatori. Una semplice chiamata che può fare la differenza.

TORNA ALLA HOME.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter