Cronaca
Bellinzago

Filmano il vandalismo e lo postano sui social, multati e denunciati

Protagonisti dell'episodio cinque ragazzi che sono stati identificati dagli agenti della Polizia Locale

Filmano il vandalismo e lo postano sui social, multati e denunciati
Cronaca Cassanese, 21 Giugno 2020 ore 11:36

Filmano il vandalismo, lo postano sui social e finiscono nei guai. Protagonisti dell'episodio cinque ragazzi tra i 18 e i 19 anni di Bellinzago, Pozzuolo, Gessate e Inzago.

Filmano il vandalismo e lo postano sui social

Prima hanno divelto una staccionata lunga l'alzaia del Naviglio a Bellinzago, poi hanno gettato le travi nel corso d'acqua. Il tutto immortalato da una videocamera e postato sui social. Sono finiti nei guai cinque giovani tra i 18 e i 19 anni. La loro bravata non è infatti sfuggita agli agenti della Polizia Locale coordinati dal comandante Salvatore Guzzardo che li hanno identificati e denunciati. Ma non solo. L'episodio è avvenuto durante il periodo di lockdown per cui i giovani dovranno rispondere anche di quattro violazioni specifiche, cosa che ha portato a una multa di 1.600 euro a testa.

Nella Gazzetta dell'Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 20 giugno 2020.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali