Fermata dai carabinieri una banda sudamericana a Vimodrone

Fermata dai carabinieri una banda sudamericana a Vimodrone
04 Febbraio 2017 ore 20:28

Dei cittaddini attenti e il tempestivo intervento dei carabinieri hanno fatto sì che i residenti di un intero condominio non trovassero brutte sorprese. 

Venerdì in serata un abitante di via Gramsci ha notato un gruppo di sudamericani entrare in un condominio e, insospettito, ha chiamato i militari. Sul posto sono arrivate in una manciata di minuti una pattuglia del comando vimodronese e la radiomobile di Sesto San Giovanni. 

I carabinieri hanno fermato i cinque, tre uomini e due donne, e hanno proceduto con i dovuti controlli: è emerso che sono tutti irregolari e quattro di loro hanno dei precedenti per furto. In particolare, un ecuadoregno del’73 era già stato espulso in passato e ritornato in Italia: è stato arrestato ed è stato processato per direttissima. 

I malitenzionati, che non avevano valide motivazioni per trovarsi nel condominio, sono stati quindi bloccati prima di entrare in azione. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia