Fermata a Gorgonzola dopo una folle corsa in auto

Fermata a Gorgonzola dopo una folle corsa in auto
17 Luglio 2017 ore 11:10

Si è messa al volante anche se non aveva mai conseguito la patente di guida e, una volta che ha incrociato i carabinieri, prima ha ignorato l’alt dei militari e poi, quando è stata raggiunta, li ha presi a morsi.

A creare scompiglio domenica notte è stata una donna di 34 anni, residente a Milano che si è messa al volante di una vettura di media cilindrata, benchè non fosse munita della patente di guida.

La conducente, dopo aver ignorato l’alt dei carabinieri, ha dato via ad una folle corsa automobilistica con la gazzella del 112, con lo scopo di seminarla. La fuga è durata per 20 chilometri, da Zingonia, nella Bergamasca, fino a Gorgonzola, dove la donna è stata fermata e obbligata a fare l’alcoltest. Rifiutatasi, ha iniziato a dare in escandescenza, agitandosi e sferrando morsi ai carabinieri, che sono riusciti ad arrestarla.

Ora è agli arresti domiciliari e dovra rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e rifiuto di sottoporsi all’alcoltest.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia