tragedia sfiorata

Famiglia intossicata dal monossido a Cambiago: per la madre cesareo d’urgenza in ospedale

L'uomo ha portato moglie e il bambino di 3 anni all'ospedale di Vimercate. Lui è stato trasferito al Niguarda.

Famiglia intossicata dal monossido a Cambiago: per la madre cesareo d’urgenza in ospedale
Cronaca Martesana, 03 Gennaio 2021 ore 14:36

Una famiglia intera in ospedale per le esalazioni di monossido di carbonio. La madre, incinta, operata con un cesareo d’urgenza. Il fatto è avvenuto questa mattina, domenica 3 gennaio 2021, a Cambiago in via Madonna.

Intossicati dal monossido di carbonio

Secondo le prime notizie a far scattare l’allarme è stato il padre di famiglia, 32enne di origine magrebina. Questi, vedendo la compagna venticinquenne (incinta al nono mese) e il figlio di 3 anni stare poco bene, li ha caricati in auto e li ha portati in tutta fretta all’ospedale di Vimercate. Qui i medici sono intervenuti con somma urgenza sul bambino e sulla donna. A quest’ultima è stato praticato il cesareo per scongiurare pericoli per il feto (che dai primi esami appariva in sofferenza), anticipando la nascita. L’uomo invece, è stato portato all’ospedale di Niguarda per l’opportuna terapia in camera iperbarica.

Vigili del fuoco sul posto

Nell’abitazione sono poi intervenuti i Vigili del fuoco che hanno appurato la presenza di una stufetta malfunzionante. Sarebbe stata questa all’origine dell’intossicazione. Nessuno al momento si troverebbe in gravi condizioni.

TORNA ALLA HOME  PER LE ALTRE NOTIZIE 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità