Cronaca

Famiglia di nomadi sgomberata tra Martesana e Lambro

Quattro adulti e tre bambini si erano accampati nella serata di martedì in un terreno privato, in fondo a via Milano a Cologno Monzese.

Famiglia di nomadi sgomberata tra Martesana e Lambro
Cronaca Martesana, 27 Settembre 2018 ore 12:04

Operazione congiunta di Polizia Locale e carabinieri di Cologno Monzese per sgomberare una famiglia di nomadi. L'azione è avvenuta nella mattinata di mercoledì.

Famiglia di nomadi

Quattro adulti e tre bambini si erano accampati nella serata di martedì in un terreno privato, in fondo a via Milano. Si trova tra il Naviglio Martesana e il Lambro. Gli agenti hanno contestato loro l'accampamento abusivo e la violazione del regolamento di polizia urbana.

Resistenza

La famiglia, di origine croata, ha inizialmente opposto resistenza, mostrando di non voler lasciare il terreno. Così i vigili hanno dapprima notificato loro un verbale da oltre 400 euro. Quindi hanno fatto intervenire il camion del Comune per procedere con il sequestro e lo sgombero dei materiali.

Campo liberato

Così alla fine i nomadi hanno ceduto. Hanno raccolto le proprie cose e sono ripartiti. Soddisfazione per la prontezza dell'intervento è stata espressa dall'Amministrazione.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter