Cronaca
Contagio da Covid 19

Fabio Pizzul rivela: "Ho scoperto di avere avuto il Coronavirus"

Nei giorni scorsi ha fatto il al test sierologico e, dopo aver osservato i giorni di isolamento fiudciario, si è sottoposto al tampone, risultando poi negativo.

Fabio Pizzul rivela: "Ho scoperto di avere avuto il Coronavirus"
Cronaca Martesana, 04 Luglio 2020 ore 10:49

Fabio Pizzul ha scoperto di avere avuto il Coronavirus dopo essersi sottoposto al test sierologico.

Fabio Pizzul grazie al test sierologico ha scoperto di avere avuto il Covid 19

"Non mi sono fatto mancare niente. Nei giorni scorsi sono risultato positivo al test sierologico e, osservando due giorni di isolamento fiduciario, ho dovuto sottopormi al tampone, risultato poi negativo". Così Fabio Pizzul, consigliere regionale del Partito democratico, ha pubblicamente annunciato di avere contratto la malattia in passato e di non essersene accorto. "Non ho mai avuto alcun sintomo, almeno nel periodo che è stato identificato come pandemico - ha spiegato - Non so da chi possa avere contratto il virus né quante persone possa avere contagiato. La mia vicenda personale, del tutto tranquilla e priva di conseguenze, dimostra l'importanza della sorveglianza epidemiologica che in Lombardia è completamente mancata. Eppure già nel 2010, al termine dell'emergenza aviaria, regione aveva stabilito ci dovesse essere un piano pandemico di sorveglianza. Una delle tante disposizioni rimaste solo sulla carta".

"L'importanza di un piano pandemico"

"Ora, dopo oltre 16.600 vittime, ci si rende conto di come con le epidemie non si possa scherzare - ha ripreso - Te accorgi quando ti piombano addosso. La politica sta tentando di giustificarsi e di cambiare quel che basta per poter dire di avere fatto il proprio dovere e di meritare ancora la fiducia dei cittadini. Non so è proprio l'atteggiamento che immaginavano coloro che, con entusiasmo, 50 anni fa diedero il via al primo Consiglio regionale della storia lombarda. All'epoca si sperava in un nuovo protagonismo delle autonomie locali per un comune progetto di rilancio nazionale, oggi ci si limita a chiedere più soldi a Roma. Un segno di tempi difficili che l'emergenza Covid non ha fatto altro che portare a galla in modo evidente".

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter