Cronaca

Evade dai domiciliari, rapinatore mandato... ai domiciliari

E' un ventenne intercettato fuori casa dai carabinieri.

Evade dai domiciliari, rapinatore mandato... ai domiciliari
Cronaca Melzese, 31 Agosto 2018 ore 12:16

Un giovane rapinatore evade dai domiciliari. I carabinieri lo rintracciano e lo fermano e il giudice lo manda... ai domiciliari. E' successo a Vignate.

Evade dai domiciliari

Giovedì 30 agosto, nel pomeriggio, i carabinieri di Melzo hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione un ventenne di Milano,  già sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori per il reato di rapina. Nel corso di un normale controllo, i militari  rintracciavano il 20enne nelle scale comuni del complesso condominiale, appurando l’assenza di autorizzazione dall’Autorità giudiziaria nonché di una valida giustificazione ad allontanarsi dal luogo di detenzione.

Le manette e la direttissima

Per il giovane è inevitabilmente scattato l'arresto. Giudicato il giorno seguente, venerdì 31, per direttissima presso il Tribunale di Milano, è stato nuovamente   ricollocato agli arresti domiciliari.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter