Cronaca

Esplosione a Pioltello verifiche sullo stabile

Esplosione a Pioltello oggi i sopralluoghi dei tecnici per verificare lo stato dell'edificio. I residenti chiedono di sapere quando potranno rientrare.

Esplosione a Pioltello verifiche sullo stabile
Cronaca Martesana, 11 Ottobre 2017 ore 13:05

Il giorno dopo l' esplosione a Pioltello di un ordigno  piazzato in un condominio si fa il conto dei danni. Un ingegnere, infatti, sta verificando la stabilità dell'edificio per capire quali saranno le conseguenze per i residenti.

Esplosione a Pioltello il giorno dopo 

L'amministratore del condominio di via Dante Giuseppe Bellantoni, stamattina era con i residenti, la Protezione civile, il vicesindaco di Pioltello e l'ingegnere Antonio Baggi. Quest'ultimo è stato incaricato di verificare lo stato dell'edificio. L'obiettivo è capire quali siano le condizioni delle parti colpite dall'esplosione dell'ordigno di ieri notte (LEGGI L'ARTICOLO).

Equilibrio precario

Le peggiori condizioni sono state riscontrate nelle parti comuni (GUARDA LE FOTO) e l'ingegnere ha tempo 5 giorni per fare una prima analisi statica ed emettere un primo bilancio della situazione. A partire da ciò si comincerà a lavorare per dare risposta ai residenti che chiedono di sapere quando potranno tornare nelle loro abitazioni.

Tutti sistemati

Per il momento le 10 famiglie che abitano all'interno del palazzo sono state sistemate da amici, parenti o in appartamenti trovati dal Comune. Resta da capire per quanto andrà avanti questa situazione di precarietà. Dal punto di vista della sicurezza, invece, da apprezzare lo sforzo dei carabinieri della Tenenza cittadina che hanno presidiato lo stabile onde evitare episodi di sciacallaggio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter