Cronaca

Esibisce documenti falsi in aeroporto, arrestato

Nei guai un cittadino iraniano di 24 anni.

Esibisce documenti falsi in aeroporto, arrestato
Cronaca Martesana, 24 Novembre 2019 ore 08:55

Si è presentato in aeroporto a Linate con dei documenti falsi, ed è stato arrestato. Nei guai un cittadino iraniano di 24 anni.

A Linate coi documenti falsi

Sabato mattina gli agenti dell’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea hanno arrestato un cittadino iraniano di 24 anni, poiché in possesso di documenti di identità falsi e un biglietto aereo per l’Irlanda, contestandogli così l’art. 497-bis del codice penale “Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi”. Il passeggero aveva esibito ai poliziotti una carta di identità rilasciata nel 2014 e un passaporto elettronico emesso nel 1996, sempre di nazionalità rumena, con la speranza che i documenti di uno Stato appartenente all’Unione Europea  abbassassero il livello di guardia degli agenti della Polizia di Frontiera. Invece, quella carta di identità e quel passaporto hanno subito suscitato dubbi sulla loro autenticità, dubbi che venivano rafforzati anche dal fatto che l’uomo non parlava rumeno.

I controlli

I poliziotti hanno approfondito il controllo e hanno sottoposto i documenti a  una attenta e accurata analisi anche con sistemi digitali, risultando totalmente
contraffatti e privi dei sistemi di sicurezza  dei documenti autentici. Gli agenti hanno sequestrato i documenti e sottoposto l’uomo ad identificazione foto-
dattiloscopica risultando poi di nazionalità iraniana. Con processo per direttissima,  è stato condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter