Cronaca
In carcere

Era stato espulso più di un anno fa, ma era rientrato in Italia illegalmente: arrestato

I militari dell'Arma lo hanno portato nel carcere milanese di San Vittore.

Era stato espulso più di un anno fa, ma era rientrato in Italia illegalmente: arrestato
Cronaca Martesana, 01 Novembre 2022 ore 11:34

Un albanese è finito nella rete dei controlli dei Carabinieri: arrestato per essere rientrato illegalmente in Italia è stato portato in carcere.

Era stato espulso

E' successo nelle prime ore di venerdì, erano le 6.50, quando i Carabinieri di  Gorgonzola hanno proceduto al controllo di un albanese di anni 29, in Italia senza fissa dimora, e pluripregiudicato per reati contro il patrimonio (furti in abitazione). Da controllo alla banca dati effettuato dai militari, però, è emerso che il giovane era già stato espulso nel febbraio dell'anno scorso dall’ufficio immigrazione della Questura di Roma, ed era stato imbarcato all'aeroporto di Fiumicino diretto a Tirana Albania. L'uomo era stato scarcerato in seguito all'espiazione della pena dal momento che era stata convertita la detenzione con l'espulsione dal territorio dello Stato Italiano. I Carabinieri hanno quindi proceduto all’immediato arresto del 29enne per violazione delle norme sull'immigrazione essendo rientrato illegittimamente nel territorio dello Stato, e pertanto sarà ripristinata la pena da scontare.  L'uomo è stato quindi portato nel carcere milanese di San Vittore.

Seguici sui nostri canali