Ennesima giornata da incubo per i pendolari: Pioltello in tilt

Passeggeri bloccati in piena campagna per più due ore senza aria condizionata.

Ennesima giornata da incubo per i pendolari: Pioltello in tilt
Martesana, 28 Luglio 2018 ore 17:08

Ennesima giornata da incubo per i pendolari. La stazione di Pioltello, ieri, venerdì è andata in tilt a causa di una disconnessione del sistema di alimentazione elettrica.

Giornata da incubo per i pendolari

Tra le 19.20 e le 20.30 la circolazione è stata rallentata: alcuni treni hanno accumulato ritardi che vanno dall'ora all'ora e mezza. Hanno avuto la peggio i passeggeri del convoglio Verona-Brescia, che è rimasto più di due ore fermo in aperta campagna fuori Milano. Le persone a bordo sono rimasti chiusi al caldo, senza aria condizionata e senza ricevere nemmeno una bottiglietta d'acqua.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.