Cronaca

Elezioni comunali Cinisello spunta nuovo candidato Pd

Le primarie del Pd tra Trezzi e Ghezzi

Elezioni comunali Cinisello spunta nuovo candidato Pd
Cronaca Sesto, 10 Novembre 2017 ore 15:59

Il duello è servito

Primarie ad alta tensione

Si prospettano delle primarie ad alta tensione quelle del Pd di Cinisello Balsamo. Un partito spaccato, lacerato da correnti diverse e che, ha messo in discussione la candidatura di Siria Trezzi quando il sindaco uscente aveva già cominciato la sua campagna elettorale. Durante il direttivo di lunedì sera per far passare l'opzione primarie era stato fatto il nome di Carmelo Vitale, una boutade, visto che Vitale non ha mai avuto nessuna intenzione di candidarsi come sindaco. Ora che i giorni sono passati e si deve lavorare per concretizzare la votazione per il candidato che rappresenterà la sinistra, si ricomincia a valutare le opzioni. Andrea Catania, giovane assessore alla Cultura, aveva già declinato l'invito, Luca Ghezzi, invece, il vice sindaco, era interessato, ma non aveva convinto né il direttivo, né i compagni di partito. Troppo cattolico e troppo algido per l'elettorato cinisellese.

Il rivale di Siria Trezzi

Ed invece ora rispunta con prepotenza il suo nome. Proprio così, Luca Ghezzi sfiderà Siria Trezzi alle primarie. Non è ufficiale, ma i ben informati lo danno per certo. Non c'è molta scelta e nemmeno molto tempo. Ghezzi è sostenuto anche da una coalizione che include i Verdi.

Siria Trezzi giorni fa aveva usato Facebook per esprimere tutta la sua delusione verso i compagni di partito. Pensa che sia meglio confrontarsi a suon di programmi elettorali che di primarie, ma ormai il dado è tratto.

Possibili colpi di scena

Questa è stata una settimana ricca di colpi di scena, le anime diverse, che finora hanno più o meno convissuto pacificamente all'interno del Pd, stanno venendo fuori. Non si escludono nuove sorprese. La Trezzi stessa lunedì era pronta a ritirarsi dalla campagna elettorale, salvo poi cambiare idea due giorni dopo. Intanto, anche il centrodestra si sta confrontando sulla scelta del candidato per le elezioni comunali. Si parla di due giovani leghisti: Giacomo Ghilardi o di Jari Colla, già consigliere regionale.

 

 

 

Seguici sui nostri canali