Lutto

E’ scomparso il mago dei risotti di Capriate

Giambattista Ravasio era stato per cinque anni il cuoco del Dopolavoro di Crespi

E’ scomparso il mago dei risotti di Capriate
Isola, 13 Novembre 2020 ore 17:51

Il mago dei risotti. Lunedì si è spento Giambattista Ravasio 62 anni, per cinque anni cuoco del Dopolavoro di Crespi.

 Era il mago dei risotti

La città è in lutto per la scomparsa di Giambattiasta Ravasio, 62 anni, capriatese e per cinque anni cuoco, anzi “cuocone”, come era chiamato affettuosamente dai colleghi al ristorante del Dopolavoro di Crespi. “Era specializzato nei piatti della tradizione – ha ricordato Fabrizio Innocenti  compagno della titolare del locale – Risotti, casoncelli e paste che la clientela veniva anche da lontano per gustare”. Da circa un anno e mezzo lo chef era in pensione ma in circostanze particolari non faceva mancare il suo prezioso apporto al locale della frazione. Il ristoratore ha anche sottolineato l’opera di formazione che lo chef capriatese ha svolto, facendo crescere almeno cinque o sei cuochi sotto la sua guida. “Era veramente una brava persona – ha aggiunto – Molto disponibile con tutti”.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia