Duemila discariche abusive scoperte in un solo anno

Il Comune lancia una campagna di sensibilizzazione sui social network: "Serve più senso civico"

Duemila discariche abusive scoperte in un solo anno
Sesto, 16 Dicembre 2017 ore 11:30

Duemila discariche abusive scoperte per le strade di Sesto San Giovanni nel solo 2017. Numeri "da paura", che hanno spinto il Comune a lanciare una campagna informativa sui social network, per accendere i riflettori sul problema dei rifiuti ingombranti abbandonati nelle strade della città. Il tutto in collaborazione con Area Sud, che a Sesto San Giovanni gestisce il servizio d'igiene urbana.

E l'assessore diventa "attrice" su Youtube

"Abbiamo pensato di creare dei brevi messaggi video da diffondere sui social network del Comune per informare, in maniera sintetica, su determinati aspetti legati all'ambiente - ha spiegato l'assessore alla partita Alessandra Magro, che compare proprio nel video da poche ore lanciato su Youtube - In questo caso ci siamo concentrati sulla questione dei rifiuti ingombranti, un tema purtroppo attuale e che i sestesi sentono molto e segnalano spesso".

Per smaltire correttamente basta una chiamata

Per smaltire, ad esempio, un divano, un mobile o un elettrodomestico di grande dimensioni è possibile telefonare al numero verde 800329650, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 16.30, e il sabato, dalle 8 alle 12. Il tutto in maniera totalmente gratuita. "Nel 2017 sono già state individuate 2.000 discariche abusive sul nostro territorio, con notevoli problemi di degrado e carichi maggiori di lavoro per gli operatori - ha aggiunto la Magro - Crediamo importante quindi chiedere una maggior collaborazione per cercare di limitare il problema e diffondere l'utilizzo del servizio gratuito di ritiro dei rifiuti ingombranti. Su questo tema l'Amministrazione è particolarmente sensibile e continueremo a diffondere questo importante messaggio di senso civico".

Seguici sui nostri canali