Due pusher pioltellesi beccati dai carabinieri

Due pusher pioltellesi beccati dai carabinieri
16 Novembre 2016 ore 10:37

Continuano i controlli dei carabinieri mirati al contrasto dello spaccio di stupefacenti. Lunedì doppio colpo dei militari della Compagnia di Cassano d’Adda che hanno arrestato due pusher sorpresi mentre “trafficavano” nei loro giri. 

Il primo a finire in manette è stato un marocchino residente in via Cimarosa e già noto alle Forze dell’ordine. Attraverso la perquisizione del suo appartamento, i carabinieri sono riusciti a risalire a 10 dosi di stupefacente, cocaina e hascisc, già pronti per essere venduti. 

Poco dopo è stata la volta di un 45enne italiano, già sottoposto a misura cautelare. L’uomo, che sarebbe dovuto rimanere in casa vincolato dall’arresto domiciliare, era invece uscito di casa probabilmente per smerciare droga. Beccato, è stato denunciato per evasione. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia