Due milioni di euro in opere pubbliche

Tra gli interventi più importanti la sistemazione del parco centrale e delle palestre di Seggiano e di via Togliatti.

Due milioni di euro in opere pubbliche
Martesana, 31 Dicembre 2017 ore 08:00

Dipenderà tutto da quanti soldi entreranno nelle casse del Comune, ma le prospettive sono positive. Abbastanza da consigliare all’Amministrazione di mettere nel Piano delle opere pubbliche interventi per oltre due milioni di euro.

Due milioni in cantieri

E’ stato presentato lo scorso Consiglio comunale il bilancio di previsione per l’anno entrante, documento che verrà approvato a gennaio. Tra le novità, la principale è sicuramente legata alla scelta della Giunta di continuare a investire in opere e in manutenzione degli edifici comunali. Basta leggere i numeri e le cifre snocciolate dell’assessore alla Partita Saimon Gaiotto per rendersi conto di come il 2018 voglia essere un anno improntato... ai cantieri.

Nuovi ingressi alla caserma

Andando in ordine sparso, si comincia dai 350mila euro da investire per la sistemazione delle strade di collegamento alla nuova caserma dei carabinieri che accoglierà l’arrivo della Compagnia proveniente da Cassano. «Abbiamo intenzione di allungare via Morvillo sino a raggiungere via Milano, creando un incrocio normato da rotatoria con via Mozart - ha spiegato Gaiotto - In questa maniera si vengono a costituire due nuovi accessi all’area, uno dal cimitero e l’altro dal liceo Machiavelli».

Piazza don Milani nuovo look

Altri 160mila euro saranno stanziati per il rifacimento di piazza don Milani a Limito, con la sistemazione della parte più a est e una complessiva riqualificazione degli arredi. Sempre nello stesso quartiere, altri 20mila euro serviranno per il rifacimento del tetto della ruota del mulino, uno dei simboli più cari ai limitesi.

"Central Park" a Pioltello

Ben 950mila euro, invece, saranno utilizzati per la sistemazione del Parco Centrale che corre lungo la vecchia Pobbiano-Cavenago. Attualmente il «Central park» pioltellese ha soltanto un campetto da basket in cemento, qualche panchina, e gli alberi in crescita piantumati diversi anni fa. L’idea dell’Amministrazione è quella di arricchirlo e renderlo più attrattivo. «Sistemeremo tre nuove aree giochi per le diverse fasce di età, dai bambini sino agli adolescenti - ha proseguito Gaiotto - L’idea è quella di coinvolgere la cittadinanza per disegnare l’area secondo le esigenze e le richieste dei pioltellesi».

Le scuole prima di tutto

Nella scala delle priorità, però, su tutto restano le scuole. A partire dalla secondaria Iqbal Masih di Seggiano, per cui sono stati previsti circa 250mila euro per il rifacimento della copertura della palestra. Altri 70mila euro saranno utilizzati per completare la sistemazione del Parco Lab di via Alla stazione, 80mila per la palestra di via Toglietti e altrettanti saranno utilizzati per imbiancatura dei vari plessi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter