"Pizzicato" dai carabinieri

Droga e munizioni in tasca: nei guai 19enne

E' stato beccato mentre si trovava a casa di un amico a Cassina de' Pecchi.

Droga e munizioni in tasca: nei guai 19enne
Cronaca Martesana, 05 Gennaio 2021 ore 12:07

Si trovava a casa di un amico quando sono arrivati i Carabinieri per perquisire l'abitazione alla ricerca di stupefacenti. Ed è finito nei guai: in tasca aveva hashish e munizioni. E così un 19enne è stato arrestato.

Beccato con droga e munizioni

Attorno alle 21 di lunedì 4 gennaio 2021, i militari della Stazione di Cassina de' Pecchi hanno perquisito su indicazione della Procura di Milano un'abitazione in paese, dove risiede un 19enne. Qui si trovava anche un amico, coetaneo, residente a Roncello, in Brianza.

Nel corso del controllo, i militari hanno perquisito anche l'ospite, trovandolo in possesso di 95 grammi di hashish, 320 euro in contanti e un  bossolo esploso tracciante marca "SMI" calibro 7,62.

Lo stupefacente e il munizionamento sono stati sequestrati, mentre il giovane, deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di parti di arma da guerra è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE