Drammatica caduta dal Duomo di Milano, la vittima è di Vimodrone

Drammatica caduta dal Duomo di Milano, la vittima è di Vimodrone
21 Dicembre 2016 ore 01:32

La caduta non gli ha lasciato scampo e anche la disperata corsa in ospedale è risultata vana. E’ la drammatica morte di Mario Z., di Vimodrone, che martedì pomeriggio è precipitato dalla terrazza del Duomo di Milano che si affaccia sulle guglie.

Non c’è stato nulla da fare per salvare il 62enne dopo il tragico volo nel vuoto. Dopo lunghe e complicate operazioni i Vigili del fuoco, che sono intervenuti anche con il nucleo di recupero alpino e fluviale, sono riusciti a estrarre il corpo dalle guglie. La dinamica dell’episodio è al vaglio degli inquirenti.

L’uomo è stato trasportato in condizioni disperate al Policlinico di Milano, dove è morto poco dopo. Uno shock per chi ha assistito alla scena, ma anche per le intere comunità di Vimodrone e Cologno, dove l’uomo è stato per diversi anni volontario per l’Avis. Fin da subito non sono mancati messaggi di cordoglio e sentite condiglianze alla famiglia.

“Abbiamo appreso con sgomento che oggi pomeriggio è mancato improvvisamente il nostro amico e volontario Mario – è il messaggio divulgato dal consiglio dell’Avis Cologno – Siamo tutti vicini alla famiglia in questo tragico momento di dolore e chiediamo a tutti voi di rispettare il loro desiderio di silenzio e riservatezza”.

Il servizio completo sul numero del giornale in edicola e nello sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc da sabato 24 dicembre.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia