Dormiva in un box di Vaprio senza acqua e servizi

Dormiva in un box di Vaprio senza acqua e servizi
Cronaca 22 Settembre 2017 ore 18:26

Da mesi dormiva in un garage senza acqua e servizi igienici e nemmeno un giaciglio, circondato soltanto da decine di sacchi pieni di indumenti usati che, a suo dire, inviava poi nel suo Paese natio.

E’ dovuta intervenire la Forza pubblica per far sgomberare da una rimessa sita in un condominio di via XXIV Maggio un uomo, S.M., 60enne di origini senegalesi, irregolare, che da tempo l’aveva adibita a rifugio.

Un luogo buio, umido e privo di qualsiasi servizio igienico, tanto che sovente al mattino i residenti del condominio lo avevano sorpreso nudo, intento a espletare i suoi bisogni in strada.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 23 settembre.