Scatta il sequestro

Dormitorio abusivo per operai cinesi scoperto dalla Polizia Locale

Gli agenti hanno trovato all'interno del capannone di Cologno Monzese una trentina di persone dipendenti tutti della stessa ditta

Dormitorio abusivo per operai cinesi scoperto dalla Polizia Locale
Martesana, 10 Ottobre 2020 ore 15:25

Dormitorio abusivo per operai cinesi scoperto dalla Polizia Locale. Gli agenti hanno trovato all’interno del capannone di Cologno Monzese una trentina di persone dipendenti tutti della stessa ditta.

Dormitorio abusivo sotto sequestro

Non solo il sequestro delle porzioni del capannone di via Perugino trasformate abusivamente in “ostello”. La Polizia Locale guidata dal comandante Silvano Moioli ha fatto scattare anche tre denunce nei confronti dei due proprietari dello stabile, entrambi italiani, e dell’imprenditrice cinese che aveva preso in affitto i locali. E che è anche la datrice di lavoro della trentina di operai sorpresi all’alba di lunedì 5 ottobre dagli agenti.

La notizia completa la trovate sulla Gazzetta della Martesana in edicola da sabato 10 ottobre e in versione online per Pc, smartphone e tablet.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia