Cronaca

Dopo la lite al supermercato la minaccia di morte

Lite alla cassa e afferma: "Ti sparo" . Sul posto piombano Polizia Locale e carabinieri

Dopo la lite al supermercato la minaccia di morte
Cronaca Martesana, 24 Agosto 2018 ore 16:46

Una lite al supermercato per motivi futili. Volano parole grosse poi la minaccia: "Ti sparo" e intervengono le Forze dell'ordine temendo per il peggio.

Lite in coda al supermercato

Attimi concitati intorno alle 12 nel parcheggio del Penny Market a Pioltello dove sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale e i carabinieri della Tenenza e della Cio con tanto di giubbotto anti-proiettile. A scatenare l'allarme una minaccia di ritorsione avvenuta all'interno del supermercato tra due uomini in coda alla cassa.

"Prendo la pistola e ti sparo"

Stando a quanto riferito da alcune persone presenti ai fatti,  due uomini si sarebbero messi a litigare e tra di loro sono volate parole grosse. A fronte della minaccia del primo uomo ("Ti spacco la testa") la replica del contendente ha messo in allarme tutti quanti. "Prendo la pistola e ti sparo".

Locale e carabinieri sul posto

All'uscita del negozio la "vittima" ha allertato una pattuglia degli agenti della Polizia Locale di passaggio che sono intervenuti immediatamente nel parcheggio per verificare l'entità del pericolo. In rinforzo sono accorsi anche i carabinieri pioltellesi e gli uomini della Cio. Agenti e carabinieri hanno verificato immediatamente l'effettiva pericolosità dell'individuo, senza riscontrare presenza di armi da fuoco addosso o nel suo veicolo.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter