Donna travolta e uccisa dal treno, circolazione in tilt

Senza scampo una donna di 38 anni.

Donna travolta e uccisa dal treno, circolazione in tilt
23 Settembre 2019 ore 09:13

Una tragedia si è consumata poco prima delle 8 di oggi, lunedì, nei pressi della stazione ferroviaria di Olgiate Molgora. Una donna di 38 anni  anni è stata infatti travolta  e uccisa dal treno in corsa: inutile lo spiegamento di mezzi di soccorso, per la giovane non c’è stato nulla da fare. La circolazione ferroviaria è in tilt. Lo raccontano i colleghi di Giornaledilecco.it

Tragedia a Olgiate

Ignote al momento le cause del drammatico episodio avvenuto pochi minuti prima delle 8 di questa mattina nei pressi della stazione di Olgiate Molgora, anche se l’ipotesi drammaticamente più probabile è che si sia trattato di un gesto volontario.

 

Immediata è scattata la chiamata di soccorso e sul posto, in codice rosso, si stanno portando ambulanza, auto medica e Carabinieri. Sul posto della tragedia insieme a sanitari e forze dell’ordine  anche I Vigili del Fuoco e  il sindaco di Olgiate Giovanni Bernocco insieme al vicesindaco Maurizio Maggioni.

La situazione della circolazione

Completamente bloccata la circolazione ferroviaria. Tutti i passeggeri del treno sono scesi e  Trenord sul suo sito ha comunicato la possibilità che i convogli lungo le linee Tirano-Sondrio-Lecco-Milano e Lecco-Carate-Milano possano subire ritardi fino a 120 minuti.

CLICCA QUI PER AGGIORNAMENTI SUI TRENI DELLA TIRANO-MILANO

CLICCA QUI PER AGGIORNAMENTI SULLA LECCO-MILANO

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU GIORNALEDILECCO.IT

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia