Da applausi

Dipendente comunale va in pensione, ma resta a lavorare altri 6 mesi gratis

Il ragioniere capo Lucio Marotta resterà a fare affiancamento a chi lo ha sostituito all'interno dell'Unione dei Comuni Adda Martesana.

Dipendente comunale va in pensione, ma resta a lavorare altri 6 mesi gratis
Cronaca Melzese, 16 Gennaio 2021 ore 12:44

La cronaca ha raccontato di impiegati pubblici fannulloni e assenteisti, ma non si può fare di tutta l'erba un fascio. Lo dimostra il dipendente comunale dell'Unione dei Comuni Adda Martesana (Liscate, Pozzuolo Martesana, Truccazzano e Bellinzago Lombardo) che ha scelto di lavorare altri 6 mesi gratuitamente per senso di responsabilità.

Era andato in pensione

Si tratta del funzionario ed ex responsabile del settore Ragioneria Lucio Marotta che a gennaio ha raggiunto i requisiti per andare in pensione. Un ruolo importante il suo visto che aveva i mano i "portafogli" dei quattro Comuni dell'Unione. Le Amministrazioni si sono mosse per tempo trovando il suo sostituto che, però, necessitava di essere accompagnato alla scoperta di un ente complesso come un'unione di comuni.

Il dipendente comunale che lavora gratis

Per venire incontro alle Amministrazioni, per supportare i colleghi con cui ha lavorato fianco a fianco per tanti anni e per aiutare chi lo ha sostituito, Marotta ha deciso di restare "operativo" per altri sei mesi per garantire un periodo di affiancamento. Ore di impegno senza alcuna retribuzione, visto che Marotta ha scelto di farlo a titolo gratuito.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 16 gennaio 2021.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE.