Cronaca
Emergenza Coronavirus

Dimessa dall'ospedale di Teramo la famiglia di Brugherio

Sono ora a casa, ma devono rimanere ancora sotto stretta sorveglianza.

Dimessa dall'ospedale di Teramo la famiglia di Brugherio
Cronaca Brugherio, 14 Marzo 2020 ore 18:37

Buone notizie dall'Abruzzo. La famiglia brugherese che era stata ricoverata all'ospedale di Teramo per avere contratto il Coronavirus è stata finalmente dimessa. Papà, mamma e i due figli di 4 e 8 anni hanno finalmente potuto lasciare il nosocomio e tornare a casa, anche se dovranno rimanere sotto stretta sorveglianza ancora per un po'.

Erano in villeggiatura

I quattro erano arrivati alla fine di febbraio a Roseto degli Abruzzi. Il primo ad accusare i sintomi della malattia era stato il padre, un bancario cinquantenne. Quindi era toccato alla moglie. I bambini non presentavano sintomi, ma erano stati comunque portati in ospedale. L'uomo era quello in condizioni più serie anche se non ha mai necessitato del ricovero in Terapia intensiva.

"Buone notizie dall'Abruzzo"

Anche il sindaco Marco Troiano ha manifestato la sua soddisfazione per l'esito positivo della vicenda. "Sono molto contento di potervi annunciare che i nostri concittadini hanno lasciato l'ospedale! - ha comunicato oggi 14 marzo 2020 nel suo post quotidiano sulla situazione dell'epidemia - Sono ora a casa, a continuare le cure, ma davvero ci voleva una bella notizia".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Seguici sui nostri canali